Coppettazione

Tecniche di riequilibrio energetico di medicina tradizionale cinese (coppettazione)

La Coppettazione 火罐 è una tecnica non invasiva appartenente alla Medicina Tradizionale Cinese.
Questa tecnica si basa sull’applicazione di piccoli vasi di vetro sulla cute in grado di esercitare un’azione di trazione sui tessuti sottostanti.
Il vuoto presente nella coppetta è creato attraverso l’uso della fiamma viva oppure attraverso un meccanismo a valvola. La suzione che ne risulta offre una sensazione simile al massaggio, tuttavia a differenza del massaggio i tessuti vengono tirati verso l’esterno e non spinti verso l’interno. Questo porta un particolare sollievo a chi soffre di patologie lombari da compressione.
Questa tecnica è in grado di produrre una forte azione distensiva sui tessuti superficiali e profondi riducendo le contratture muscolari. Inoltre la forte trazione è in grado di eliminare le aderenze che spesso si formano tra connettivo e tessuti infiammati. Il forte beneficio nella rigenerazione muscolare e recupero del danno è legato al miglioramento del flusso di sangue e cellule del sistema immunitario in loco. Il conseguente incremento dei livelli di ossigeno migliora i processi riparativi, riduce l’infiammazione e velocizza il processo di guarigione.